Pasta ai piselli con crema di zucchine e caprino e spolverata di mandorle

Ecco per voi una ricetta semplice, veloce, gustosa e pure healthy! Cosa volete di più?!

E’ da qualche mese che ho scoperto la pasta ai legumi, nello specifico in questo caso ho scelto quella ai piselli che solitamente acquisto all’Esselunga. Si tratta della pasta Felicia Bio fatta con farina di piselli verdi bio. E’ senza glutine, vegan, biologica, è ricca di proteine e fibre ed è fonte di ferro. Insomma una bomba!

Ho pensato di abbinarla a una crema che ora vi racconto molto brevemente come ho realizzato.

INGREDIENTI per la crema per 2/3 persone

3 zucchine

Mezzo caprino

1 cucchiaio di mandorle tritate

Olio, sale e pepe q.b.

 

REALIZZAZIONE

Prendete le zucchine e tagliatele a rondelle.

Mettete sul fuoco una padella bassa con un filo d’olio. Una volta che l’olio è caldo mettete le zucchine e fatele rosolare tenendo il fuoco basso. Salate e pepate quanto basta, se volete aggiungete anche erbe a piacere.

Quanto le zucchine sono quasi pronte, mettete sul fuoco l’acqua per la basta, portate a ebollizione, salate e buttate la pasta.

Mentre la pasta cuoce prendete le zucchine (lasciandone qualche rondella da parte per decorare) e unitele in una ciotola al mezzo caprino e a un filo d’olio. Prendete il frullatore a immersione e frullate il tutto, otterrete così una crema morbida.

Scolate la pasta e fatela saltare velocemente assieme alla crema realizzata.

Posizionatela nel piatto, usate le rondelle tenute da parte per decorare posizionandole sopra la pasta e cospargete il tutto con le mandorle tritate. Et voilà il piatto è pronto!IMG_8003

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...