Road Trip South East USA – Part Four

Salutato il mare eccoci in direzione montagna! Il North Carolina ci accoglie coi suoi boschi rigogliosi e ci ritroviamo a Saluda, piccolo paesino nei dintorni di Asheville, conosciuta principalmente per essere la sede della Biltmore Estate, la più grande dimora di villeggiatura americana. A Saluda alloggiamo al Saluda Mountain Lodge, piccolo Inn di proprietà di una coppia di simpatici e gentilissimi americani. La camera è semplice ma ben curata, impagabile la vista dal giardino posteriore dove sono posizionate delle comode sedie attorno ad una costruzione di sassi dove viene acceso ogni sera un grande fuoco su cui si fanno bruciacchiare i marshmallow da inserire tra due biscotti e un pezzettino di cioccolato che a contatto con le caramelle calde si scioglie, si tratta di un classico rito americano da campeggio estivo, esperienza divertente! Una volta arrivate all’hotel, ci sistemiamo velocemente, ci mettiamo un po’ sportive e risaliamo in macchina alla volta del parco naturale di Chimney Rock. Questo splendido parco offre diversi percorsi per fare delle belle camminate che portano a delle cascate e alle varie cime rocciose da cui si gode una vista incredibile su un’ampia vallata con il suo lago. Breathtaking!

Saluda Mountain Lodge Saluda Mountain Lodge

Chimney Rock Chimney Rock Chimney Rock

Sulla via del ritorno ci fermiamo da Grandad’s Apples, una delle tante piantagioni di mele dove facciamo scorpacciata sia di mele di diverse varietà che di marmellata al gusto di apple pie mentre ci godiamo la vita di campagna!

Confetture di mele Grandad's apples Grandad's apples

A cena scegliamo un bistrot della piccola Saluda, The Purple Onion. Entriamo e siamo catapultate in un mondo d’altri tempi, con un vecchio signore che suona il piano e le persone del posto che si ritrovano in uno dei pochi ristorantini della zona. Ceniamo con una steak cotta alla perfezione e accompagnata dal classico purè di patate e da tantissimi funghi freschi. Cena eccellente!

The Purple OnionThe Purple Onion Steak con funghi e purè The Purple Onion

Rientriamo al Saluda Mountain Lodge dove proviamo i famosi marshmallow sul bonfire e andiamo a dormire felici di questa magnifica giornata.

Marshmallow Bonfire

Il giorno seguente ne approfittiamo per fare un giretto nel paesino che sembra proprio contorniato da un alone d’altri tempi, negozietti con poster vintage che son rimasti lì da anni senza che nessuno li toccasse, la vecchia ferrovia e questi edifici bassi in mattoncini rossi splendidi. Facciamo colazione alla Wildflour Bakery con una apple pie strepitosa immerse in un piccolo giardinetto dove facciamo amicizia con delle cicliste della domenica.

Wildflour Bakery Wildflour Bakery Wildflour Bakery Wildflour Bakery Saluda Saluda

Si riparte alla volta di Asheville, evitiamo la Biltmore Estate troppo turistica e ci dedichiamo alla ridente cittadina. Bei localini e negozietti, tanti murales e placche che raccontano la storia della città.

Asheville Asheville Asheville Asheville

Scegliamo di avventurarci sulla Blue Ridge Parkway. Si tratta di una strada panoramica voluta dal Presidente Roosevelt durante il periodo della Grande Depressione per far lavorare i disoccupati. L’itinerario è splendido, su e giù tra le cime, tra i boschi, ampie vedute su una natura incontaminata e all’occhio infinita. Manca poco siamo quasi in Kentucky!

Blue Ridge ParkwayBlue Ridge Parkway Blue Ridge Parkway

To be continued..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...