Streeat – European Food Truck Festival

Tanto pubblicizzato e atteso, è iniziato ieri pomeriggio Streeat – European Food Truck Festival alla Fabbrica del Vapore a Milano. Vari i food truck partecipanti: da quello della pizza a quello degli arancini, da quello dei fritti a quello della miassa, da quello del classico gelato a quello del gelato rivisitato e tanti altri ancora.

Decisamente tanta tanta tanta, troppa, la gente che si è presentata: file infinite, la maggior parte dei food truck partecipanti “nel panico” e ingredienti che finiscono.. Disorganizzazione eccessiva, ma le prime edizioni servono anche a questo: vedere se c’è richiamo e capire come ritarare. Spero che a coloro che parteciperanno oggi e domani vada un po’ meglio di come è andata a me ieri sera: arrivati scegliamo subito di assaggiare una piada con coppa, squacquerone e rucola che apprezziamo molto per la consistenza della pasta della piadina. Eccellente! Poi prendiamo una birretta, facciamo un piccolo giro per capire di cosa abbiamo voglia, ci mettiamo in fila per i tacos, stiamo 45 minuti in fila, arriviamo a pochi passi dal nostro turno e ci viene detto che hanno finito gli ingredienti. Ci mettiamo in fila per la miassa, una sfoglia di mais cotta sul fuoco e pi ripiena con formaggi e salumi, altri 45 minuti di fila, questa volta arriva proprio il nostro turno e la cassiera ci dice che non prende più ordinazioni perchè altrimenti dovremmo aspettare un’ora per mangiare.. Ecco ci siamo un filino irritati.. Erano le 11 e avevamo assaggiato solo mezza piada a testa.

Piadineria Cinema Divino Piadineria Cinema Divino Piadineria Cinema Divino Piadineria Cinema Divino

Pizza e mortazzaApe scottadito Ape Scottaditopanini  L Lu Bar Lu Bar Farinel on the road Farinel on the road

Allora cerchiamo qualche truck che avesse meno fila e scegliamo quello della pizza, forse il più “banale” ma avevamo troppa fame! “Pizzaiuolo on the road” decisamente simpatici i due ragazzi napoletani che lo gestiscono, utilizzano l’impasto del pane ce la rende molto morbida, la stendono senza toccarne i bordi e poi via in forno.

Pizzaiuolo on the road

Concludo l’esperienza allo Streeat con una fantastica chicca: Monaka. Monaka non è il solito gelato: due cialde di pasta di riso croccanti che arrivano direttamente dal Giappone, vengono riempite di gelato italiano in 4 gusti particolari. Si può scegliere tra sesamo nero, matcha, vaniglia o azuki. Ho assaggiato quello al matcha ma già non vedo l’ora di assaggiare gli altri, e allora se non riuscite a passare dallo Streeat vi consiglio di seguire questi ragazzi sulla loro pagina facebook per scoprire di volta in volta dove potete raggiungerli, imperdibili!

Monaka Monaka Monaka Monaka Monaka Monaka

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...